come-conquistare-uomo-acquarioSiete pronte a entrare nel labirintico mondo mentale dell’uomo acquario?
Per conquistarlo dovrete calcolare il vostro Q.I e cercare di sfruttarlo al meglio.

Avete di fronte l’uomo più cerebrale e libertino di tutto lo zodiaco.
Grazie ad alcune piccole tecniche di seduzione, riuscirete a batterlo in intelligenza e sarete riuscite ad affermare la vostra furbizia sui suoi calcoli mentali.

Preparatevi a giocare d’astuzia e strategia come in una partita di Risiko, dove in gioco stavolta non ci sono nazioni ma la vostra felicità accanto all’uomo che avete scelto per accompagnarvi nel viaggio della vita.

Le Caratteristiche dell’Uomo Acquario

I nati sotto il segno dell’acquario (dal 21 gennaio al 19 febbraio), segno d’aria nonostante il suo richiamo all’acqua nel suo simbolo astrale, sono governati e influenzati da Uranio e Saturno, due pianeti distanti ed enigmatici.

L’uomo acquario ha una morale molto alta. È una di quelle persone che non infrangerebbe mai la legge. Richiede sempre il rilascio della ricevuta fiscale quando acquista qualcosa, non parcheggia sulle strisce, e quando deve dei soldi a qualcuno, calcola e ridà indietro fino all’ultimo centesimo.

È una persona sulla quale si può fare affidamento dato che oltre a rispettare le leggi della società, rispetta in primis la legge dentro di lui, quella che regola tutto il suo mondo interiore.

L’uomo acquario è soggiogato da quello che viene chiamato “pensiero ipertrofico”.

Non smette mai di pensare, e ogni pensiero ne richiama subito altri mille.
Certe volte è sopraffatto dai suoi pensieri, è un fiume in piena mentale, non riesce a non pensare e ripensare, rimuginare, fare calcoli o supposizioni.

È un grande psicanalista di se stesso. Dato il rapporto a tratti morboso con il proprio sé, l’uomo acquario necessità di molta libertà e solitudine, più di tutto odia il sentirsi limitato.

Uomo Acquario Innamorato

L’uomo acquario innamorato riesce a mettere da parte la prima cosa importante per lui: la libertà.

Di natura solitaria, a tratti schivo, ha bisogno dei propri spazi, della sua solitudine. Infatti, non è strano vedere un uomo acquario da solo al cinema, al parco o a un concerto.

Per lui è importante coltivare il rapporto sia con gli altri che con se stesso.

Certe volte, però, il bisogno di isolamento dell’acquario viene mal interpretato dalle altre persone che si sentono allontanate e rifiutate. Solo per la persona della quale è innamorato, all’improvviso, non sentirà più così impellente il bisogno dei suoi momenti “forever alone” che diventeranno più rari.

Anzi, sarà felice di passare più tempo possibile con la persona amata e ruotargli attorno come un piccolo satellite.

L’uomo acquario innamorato dona tutto se stesso nella relazione, anche troppo.

Comincia a venerare la donna amata perché il suo amore si realizza soprattutto a livello mentale. Idealizza e fantastica molto sui tratti della persona che ha davanti, un solo sorriso o uno sguardo, per lui possono diventare micce che accendono la sua immaginazione.
Tenderà a vedere solo ed esclusivamente il bello della donna che ama, alla quale si dedicherà ciecamente, la venererà come in preda ad un’ipnosi.

Uomo Acquario Interessato

L’uomo acquario interessato è un galantuomo “old fashion”.
Per attirare l’attenzione della donna alla quale è interessato, passerà lentamente da tutte le fasi del corteggiamento più classico e antico.

Inizierà con la fase in cui intavolerà lunghe e interessanti conversazioni sugli argomenti più diversi. L’uomo acquario ha la natura del conferenziere, ama ascoltarsi ed è preparatissimo su una grande quantità di argomenti perché, per mantenere a bada il suo pensiero ipertrofico, si informa continuamente su tutto ed ha molti interessi.

Dopo aver conversato con voi in diverse occasioni, l’uomo acquario si azzarderà a tentare un approccio più diretto: vi inviterà a pranzare/cenare con lui fuori. Insomma, vi inviterà ad un vero e proprio appuntamento, e l’invito non sarà fatto per caso ma ci rimuginerà molto prima di proporvelo.
Anche durante l’appuntamento, lui non tenterà subito approcci fisici perché, da un lato ha la sua natura “asociale” e dall’altra ha i pensieri e le paranoie che lo bombardano continuamente e non lo lasciano in pace.

Dopo varie uscite insieme, con timidezza e timore, l’uomo acquario tenterà un approccio fisico adolescenziale. Per lui sarà già tanto riuscire a darvi un bacio come alla fine di un ballo scolastico in stile americano.

Se vi piace veramente, non deludetelo arrivati a questa fase. Per lui è uno sforzo non indifferente riuscire a mostrare interesse per una persona e mettersi in gioco.

È un uomo molto fragile.

Come Trattare un Uomo Acquario

Vediamo alcuni accorgimenti per trattare un uomo acquario.

Innanzitutto, tenete bene a mente il suo bisogno di solitudine e cercate di rispettarlo. Sarà lui a un certo punto a preferire di gran lunga la vostra compagnia alla sua, e a mettere da parte la sua “comfort zone” solitaria.

Non siate pressanti, quindi se lui vi dirà che sta uscendo a bere qualcosa ma non vi inviterà, o se andrà al cinema o a fare una passeggiata.
State certe che non vi starà tradendo (visto il suo alto senso del rispetto e della morale) ma starà solo passando del tempo con se stesso come sua abitudine.

Lasciatelo libero di ritagliarsi i suoi spazi.

Non siate piatte e noiose. Siate, al contrario, sempre ricche di argomenti, di interessi di cui parlargli; rendetelo partecipe dei vostri viaggi pindarici, delle vostre fantasie. Raccontategli cosa pensate così che lui si possa sentire libero di raccontare anche cosa passa per la testa a lui.

Create una connessione prima mentale che fisica.

Partner Ideale per Uomo Acquario

Il partner ideale per un uomo acquario, è una donna innanzitutto molto colta, intelligente, piena di interessi diversi fra loro. È una donna libera e che lascia liberi, che capisce profondamente i bisogni dell’altra persona che sa comunicare ma anche stare in silenzio.

Il partner ideale è una donna d’altri tempi con un fascino magnetico.
È elegante nel portamento e nelle parole, non alza mai la voce e di solito non dice parolacce (l’uomo acquario detesta la donna sboccata).

Per lui, un devoto sostenitore della bellezza femminile naturale, ama tutto ciò che è prettamente femminile. Adorerà quindi i visi piccoli a bambolina, i piedi piccoli, le mani piccole, un corpo esile, una voce dolce, cristallina e rassicurante.

La pacatezza, la gentilezza, il fascino da elegante dama del Settecento saranno i tratti che più attireranno un uomo dell’acquario.

L’aggressività e l’esuberanza, invece, lo allontaneranno.

Come Sorprendere un Uomo Acquario

Sorprendere un uomo acquario significa farlo sentire speciale, come se avesse l’esclusività nel vostro cuore. Fate gesti semplici e spontanei, delle vere e proprie sorprese. Regalategli qualcosa di dolce che vi fa pensare a lui e nascondeteglielo in un posto dove lui possa trovarlo, non dateglielo di persona, si imbarazzerà.

Invitatelo a eventi culturali, andate insieme a mostre di arte contemporanea a rassegne cinematografiche ma abbinate spettacoli demenziali e spettacoli intellettuali, non siate mai monotematiche.

Essendo una persona molto intelligente e colta, l’uomo acquario saprà apprezzare anche il lato “trash” delle cose e saprà riderci su.

Cucinate per lui, impersonate il ruolo della brava mogliettina gentile o della mamma. Lui si sentirà rassicurato, amato e apprezzato. Sottolineate il fatto che avete faticato per riuscire a cucinare bene la pietanza per lui.

Raccontategli i retroscena, i vostri pensieri, le vostre speranze in vista della cena/pranzo cucinati per lui. Non solo fate dei gesti per lui, ma ditegli anche cosa c’è a parte il gesto in sé. I vostri racconti andranno ad alimentare il suo universo interiore fatto di parole.

Come Corteggia un Uomo Acquario

Per corteggiare un uomo acquario, fate finta di stare tenendo fra le dita un piccolo fiorellino che avete appena raccolto.

È un tipo di uomo molto fragile e ha bisogno di essere ascoltato e rassicurato. Per corteggiarlo, quindi, siate inventive, ricopritelo di attenzioni (apprezzerà anche le più semplici come portargli una merendina con una candelina piantata su perché è il suo compleanno) ma senza soffocarlo o cominciare a essere troppo opprimenti, o troppo “presenti”.

Il migliore modo di corteggiarlo è accogliere, ascoltare il fiume in piena delle sue parole. Anche se conoscete l’argomento di cui sta parlando, fate finta che grazie a lui state scoprendo qualcosa di nuovo.

L’uomo acquario ama sentirsi più intelligente e colto degli altri per bilanciare il suo senso di fragilità e insicurezza quindi dategli questa gioia, non vi costa nulla se avete capito che lui è l’uomo che fa per voi. Quindi mostratevi interessate e sorprese dalle cose che state imparando grazie alla sua sapienza.

Quali Sono i Segni Zodiacali che vanno d’accordo con l’uomo Acquario?

Gemelli, Ariete, Bilancia, Sagittario.

Quali Sono i Segni che non possono flirtare con uno Acquario?

Leone, Cancro, Vergine, Pesci.

Uomini Famosi del segno dell’Acquario

John Travolta, Totò, Justin Timberlake, Christian Bale, Taylor Lautner.

Conclusioni

Fedeli, moralisti, fragili come un fiore di campo.
Gli uomini dell’acquario amano la liberta intesa come libertà di stare con se stessi; non ostacolatelo ma anzi, rassicuratelo che voi ci sarete sempre ad aspettarlo quando sarà uscito dai suoi momenti di solitudine.
Vi ripagheranno con devozione, galanteria e amore incondizionato.